Cane cucciolo? Questi gli ingredienti da preferire per un’alimentazione completa

Quando si ha un cane cucciolo, specialmente se è il primo e si è quindi alle prime armi con gli animali, può essere complicato capire come gestire i pasti. Sia che lo adottiate sia che lo acquistiate da un allevatore, il vostro cagnolino dovrebbe arrivarvi già svezzato: questo significa che non si nutre più del latte della mamma, ma che ingurgita cibo solido come crocchette e carne in scatola. Vediamo assieme che tipo di pet food per  cuccioli preferire per il vostro nuovo amico a quattro zampe!

Che pet food scegliere per il tuo cucciolo

 

I cuccioli di cane hanno esigenze particolari per ciò che riguarda l’alimentazione e, ovviamente, queste esigenze variano in funzione anche della taglia del cane. I cani di piccola taglia, infatti hanno solitamente un metabolismo più veloce, e hanno quindi bisogno di un apporto energetico maggiore in rapporto al loro peso. Tutti i cuccioli, ad ogni modo, hanno bisogno di un’alimentazione sana e completa, affinché possano crescere al meglio: quella successiva allo svezzamento è una delle fasi più importanti della vita del vostro amico peloso, per questo è importante affrontarla al meglio. Ricordate che le buone abitudini, anche alimentari, che vengono apprese in questa fase sono poi quelle che si porteranno dietro per tutta la vita. Di qualsiasi taglia sia il vostro cucciolo, è importante capire anche i suoi gusti: vi consigliamo di provare diverse tipologie di carne e pesce fino a trovare quella che gradisce di più. Per ciò che riguarda gli ingredienti vi consigliamo di sentire il parere del vostro veterinario di fiducia: saprà consigliarvi al meglio se preferire un approccio totalmente grain free o più tradizionale. Esistono, infatti, due correnti di pensiero in merito all’alimentazione degli animali, e in particolare in merito al contenuto di grano, per questo nell’assortimento troverete sia la linea low grain che quella grain free. Se optate per un approccio low grain, ad ogni modo, è bene preferire sempre cereali integrali che hanno un indice glicemico molto basso e garantiscono un rilascio graduale del glucosio a livello intestinale, regalando al vostro amico a quattro zampe un livello energetico costante. È inoltre fondamentale, specialmente in fase di sviluppo dell’ossatura e dei muscoli, garantire un corretto apporto di fitonutrienti e la giusta integrazione di taurina e L-carnitina che aiutano la funzionalità dei tessuti vitali e condroitina e glucosamina per supportare le articolazioni.

Buone abitudini da imparare subito

 

I cani, specialmente i cuccioli, tendono a essere molto voraci e a mangiare tutto il loro cibo a gran velocità, rischiando talvolta anche di soffocarsi. Per questo è bene abituarli fin da subito a mangiare con calma, se necessario dosando il cibo un poco alla volta fino al raggiungimento del pasto completo. I cuccioli mangiano solitamente tre volte al giorno, una volta concluso lo svezzamento: cercate, per quanto possibile, di dargli da mangiare prima dei vostri pasti, in modo che loro nel momento in cui mangiate siano già sazi e non richiedano di assaggiare il vostro cibo. È una buona abitudine che, se imparata da cuccioli, vi risparmierà le occhiate supplicanti mentre mangiate anche quando il vostro fedele amico sarà più grande.